retemedia 16 Aprile 2019
Viaggiare da soli incontrando persone

Nel migliore dei casi, viaggiare da soli potrebbe far patire, appunto, un po’ di solitudine. In questo articolo troverai suggerimenti utili per legare in tutta sicurezza, con le persone che incontrerai durante il tuo viaggio.

Vivere un’altra cultura alle tue condizioni, secondo i tuoi ritmi e con un budget adatto alle tue tasche, può essere un’avventura incredibilmente gratificante e intensa. Tuttavia, mentre alcuni trovano un tale viaggio liberatorio, altri potrebbero preoccuparsi della sicurezza o di sentirsi soli in un luogo sconosciuto. Gli umani, dopo tutto, sono animali sociali.

I potenziali viaggiatori solitari dovrebbero sapere che, nonostante la nomea, viaggiare da solo non significa necessariamente rimanerci tutto il tempo. Ci sono comunità locali con cui poter interagire in tutta sicurezza con altri compagni di viaggio nel tuo stesso luogo.

Un rapporto stilato del 2016 dalla società di ricerche di viaggio la “Phocuswright“, ha rivelato che il 72 percento degli ospiti degli ostelli negli Stati Uniti viaggiava da solo. Il sito “Airbnb“, ha riscontrato nei suoi dati una stessa percentuale, in città come Ho Chi Minh City, Colonia e Johannesburg che hanno registrato più del 130% di aumento delle prenotazioni individuali nel 2016 .

Viaggiare in solitario sta incrementando la sua popolarità, ma esistono opzioni per socializzare con altri viaggiatori, è solo questione di trovare il giusto metodo. Ecco alcune tattiche che puoi utilizzare per incontrare e fare amicizia con le persone all’estero, dai metodi collaudati alle nuove applicazioni e tecnologie innovative.

Certo, “gratuiti” si fa per dire, supponendo che la tua guida turistica sia almeno per metà decente, dovresti almeno dare la mancia alla fine del giro (molte di queste guide guadagnano la maggior parte del loro reddito con le offerte). Ma questi tour a piedi possono valere ogni centesimo. Non solo la guida ti darà una visione informata, e si spera, divertente del luogo, ma avrai la possibilità di interagire con altri turisti e possibilmente venire via con un nuovo amico. Il ritmo tranquillo tra una sosta e l’altra, ti darà l’opportunità di chiacchierare con i compagni di viaggio, potendo cosi scoprire chi viaggia da solo o come parte di un piccolo gruppo disponibile a farti partecipare. Le città importanti hanno spesso svariati tour specializzati per la scoperta di arte di strada o cucina locale, ad esempio, che offrono ulteriori opportunità di incontrare persone e conoscere meglio il luogo in cui ti trovi.

Nelle città più frequentate dai turisti  è possibile trovare diverse compagnie turistiche, come ad esempio “Sandeman’s New Europe o “Free Tours by Foot, che rappresentano, generalmente, opzioni sicure per il viaggiatore solitario. Ma non contare sui tour operator più piccoli o indipendenti, che potrebbero essere più adatti solo a specifiche destinazioni.
Visita il sito web della compagnia e leggi le recensioni lasciate dai viaggiatori, per assicurarti che tutto vada a buon fine. Puoi anche guardare le valutazioni su siti web separati, come TripAdvisor per una visione più completa. Se soggiorni in un ostello, lo staff ha spesso rapporti con compagnie turistiche della città. Anche un addetto alla reception o un concierge dell’albergo potrebbe avere consigli da dare.

Usa Airbnb per fare esperienze uniche con guide locali

Il sito “Airbnb” conosciuto principalmente per le sue modalità di alloggio, può anche darti preziosi suggerimenti su cosa fare una volta arrivato a destinazione. Le esperienze di ” Airbnb”, ovvero l’insieme di attività a pagamento proposte dagli host, collegano i viaggiatori con le guide locali che spaziano dai tour della città, ai bar crawl, ai corsi per hobby vari. Lanciate alla fine del 2016, le “Experiences di Airbnb sono diventate rapidamente molto popolari.
Da dove derivano il loro fascino? Analogamente ai tour a piedi, le esperienze di Airbnb possono essere un modo divertente per socializzare con altri turisti e acquisire conoscenze di prima qualità attraverso la gente locale esperta. E previsto un pagamento anticipato, e i costi di solito coprono le spese come trasporto, cibo, bevande o attrezzature. Ogni pagina di prenotazione include informazioni fornite dall’host su quali articoli forniranno, nonché su quali dovresti portare, come abbigliamento specifico per attività o denaro extra (per souvenir, ad esempio).
Poiché la sezione Experiences”, è incorporata nella piattaforma standard nel sito “Airbnb”, ti consigliamo di avere la stessa cautela quando prenoti attività, come faresti con la prenotazione di un alloggio. Assicurati di leggere attentamente le descrizioni e le foto e di prestare attenzione alla valutazione e alle recensioni delle Experience” (“Airbnb” ha dei “piccoli trofei” visibili sulla pagina se l’esperienza è stata valutata a cinque stelle da un certo numero di persone). Se hai domande o dubbi, Airbnb” ti metterà in contatto con l’host attraverso il suo sistema di messaggistica, anche se non hai ancora prenotato l’attività.

Preferisci tagliare l’intermediario e connetterti direttamente con altri viaggiatori? Mettiti alla prova con le app di social networking, pensate appositamente per i viaggi. Travello, gratuito su iOS e Android, ti consente di scoprire altri viaggiatori nelle vicinanze, abbinare itinerari per viaggi programmati e partecipare a gruppi basati su interessi simili. Puoi anche creare un feed pubblicando foto e aggiornamenti.

Tourlina, anch’esso gratis su iOS e Android, è esclusivamente per le donne e funziona, similmente, come un’app per appuntamenti, pre3sentadoti un elenco di potenziali compagni di viaggio con itinerari e tempistiche simili. Le donne possono anche utilizzare l’app di incontri Bumble’s BFF feature”, per incontrare compagni di viaggio non interessati al sesso nella zona. Altre app di social media sono le opzioni 0ol”, con gruppi Facebook e subreddit specifici per regione da condividere con viaggiatori, espatriati e locali nella destinazione prescelta.

Come per ogni primo incontro mediato dai social, bisogna fare attenzione quando si incontrano persone nella vita reale. Incontrali in spazi pubblici e considera in anticipo le video chat. Travello ha anche una funzione di blocco/segnalazione se qualcuno si comporta in modo inappropriato, sarà l’app stessa a proteggerti con il divieto immediato di contattarti ulteriormente.

In un mondo di hotel accoglienti e validi presenti su Airbnb, perché i viaggiatori scelgono di soggiornare negli ostelli? Esistono due le principali motivazioni: gli ostelli sono economici e amichevoli, simili a dormitori universitari con sale comuni, cucine e a volte dotati di bar o caffè. Sono ambienti ideali per incontrare altri viaggiatori, e lo staff dell’ostello ne è consapevole, per questo motivo alcuni organizzeranno tour della città o giri dei pub, progettati proprio per favorire l’interazione tra i compagni di ostello. Altri potrebbero ospitare serate di gioco nella sala comune o organizzare cene di famiglia.

 

Siti di prenotazione molto popolari sono anche HostelworldHostelzHostels.com e Hostelbookers, con recensioni sulle funzionalità e informazioni dettagliate sui servizi disponibili e posizione di ogni ostello. I novizi viaggiatori solitari, possono prendere in considerazione l’idea di alloggiare vicino al centro della città, per un’opzione comoda e sicura. Durante la tua ricerca, fai attenzione a quali ostelli hanno colpito in particolare chi viaggia da solo, saranno quelli che probabilmente facilitano le attività di gruppo e forniscono anche un buon livello di sicurezza per le persone. Le viaggiatrici solitarie possono anche soggiornare in dormitori per sole donne se lo preferiscono.

Gli ostelli sono forse il modo più semplice per i giovani di viaggiare, ma comunque troverai viaggiatori di ogni età e provenienza. L’immagine del viaggiatore solitario con lo zaino in spalla, che rimbalza da un ostello all’altro sia sopravvissuta per decenni, i dati suggeriscono che ancora oggi si tratta di una tendenza più popolare che mai.

Leave a comment.

Your email address will not be published. Required fields are marked*