Un team di scienziati svedesi e britannici ha preso in esame “l’ereditabilità” della scelta di avere un cane, usando le informazioni di 35.035 coppie gemelle dello “Swedish Twin Registry”. Il nuovo studio suggerisce che la variazione genetica influisce sulla scelta della tipologia del cane in più della metà dei casi. Questo implica che la scelta di prendere un cane è fortemente influenzata dalla composizione genetica di ogni individuo.

Da ampi studi delle tombe neolitiche, gli archeologi hanno dedotto che in alcune parti dell’Europa, a partire dal 4.200 AC, per centinaia di anni i cani siano stati usati come elementi importanti nei riti di sepoltura umana. In un articolo pubblicato sul Journal of Archaeological Science, Silvia Albizuri ed i suoi colleghi dell‘Università diContinua a leggere

ll Yosemite Firefall è un fenomeno naturale che fa sì che l’acqua che scorre nell’Horsetail Fall nello Yosemite National Park sembra trasformarsi in lava al tramonto. Questo effetto è dovuto all’angolazione della luce del sole verso la fine di febbraio. Devono anche verificarsi altre condizioni, quali il giusto spessore delContinua a leggere

I gatti sono belli e simpatici ma in certi ambienti la loro enorme prolificità è un problema. L’autrice di questo articolo esamina le alternative disponibili per il controllo delle nascite dei gatti domestici