come fare soldi con Instagram

10 modi per fare soldi con Instagram

Instagram è diventato una piattaforma di social media molto redditizia negli ultimi anni, con diverse celebrità che ora guadagnano anche un milione di dollari per post. Anche se potresti non essere in grado di incassare quel tipo di compensi, ci sono molti modi per chi possiede account un po’ meno popolari per fare di questa app una fonte di discreti guadagni.

Prima di poter iniziare a generare guadagni, è però necessario realizzare un paio di cose: in primo luogo, ottenere un numero considerevole di follower (minimo 2.000) e, in secondo luogo, accrescere il coinvolgimento  verso le cose che posti. Entrambi questi obbiettivi possono essere conseguiti attraverso strategie che includono l’aggiunta di hashtag ai tuoi post, l’utilizzo delle storie Instagram, la scrittura di didascalie dettagliate, personali e la pianificazione dei contenuti da pubblicare in momenti ottimali. Una volta che il tuo account avrà ottenuto una solida copertura con una base interattiva di followers, sarai sulla buona strada per fare soldi su Instagram in uno dei seguenti 10 modi:

Crea messaggi sponsorizzati per i brand

Probabilmente la strategia più conosciuta per fare soldi su Instagram è creare post sponsorizzati per i brand alla ricerca di visibilità. Questi marchi in genere preferiscono lavorare con i microinfluencer che pubblicano contenuti all’interno di determinate nicchie come moda, viaggi o bellezza e sono considerati affidabili in queste categorie dal loro pubblico. eventuali inserzionisti potrebbero decidere di contattarti se il tuo account è abbastanza popolare, altrimenti ci sono molte community di influencer che possono aiutarti a connetterti con marchi pertinenti. Il pagamento per i post sponsorizzati varia molto, ma in linea generale riceverai un centesimo per follower (o $ 100 per 10.000 follower) per ogni post sponsorizzato.

Instagram è sempre stato un mezzo per contenuti audiovisivi, ma l’impegno con i contenuti video è salito alle stelle negli ultimi anni. Ciascuno dei formati video presenti sulla piattaforma, che includono post standard, Storie di Instagram, Instagram Live e IGTV, ha usi di brand building se si sceglie di promuovere prodotti attraverso essi, stabilire la fiducia attraverso tutorial o pubblicare qualcosa di puramente divertente. Se stai collaborando direttamente con uno sponsor, i post con video potrebbero permetterti di aggiungere un ulteriore 40-50% ai tuoi profitti, con ulteriori possibili guadagni quando sono incluse le storie di Instagram.

Sfrutta le affiliazioni

Diventare affiliato su Instagram significa lavorare direttamente con un’azienda e provare a vendere i suoi prodotti. Una volta trovato un partner, riceverai un link che ti consente di tracciare i prodotti che vendi e guadagnerai una commissione su ogni vendita. Tra i numerosi programmi di affiliazione disponibili, Amazon è uno dei più accessibili agli utenti con profili più piccoli. Con il programma affiliati di Amazon puoi guadagnare facilmente tra i 3 ed i 15 dollari per vendita.

Vendi le tue foto

Se hai talento per la fotografia, potresti considerare di lavorare con aziende che ti pagheranno per le tue foto su Instagram. Una di queste è Twenty20, che vende foto stock da Instagram oltre a trasformare queste immagini in prodotti come le cover per smartphone. Quanto puoi guadagnare con Twenty20 dipende dal  numero di abbonati che acquistano le tue foto e possono variare drasticamente. Un’altra azienda, Foap, ha un modello simile e condivide il 50% dei suoi profitti per le foto con licenza con i creatori.

Apri un negozio online

Se hai un prodotto o un servizio da vendere, Instagram è una piattaforma ideale per farlo conoscere. Secondo un recente sondaggio, il 30% degli utenti di Instagram ha acquistato qualcosa che ha scoperto per la prima volta nell’app, il che significa che lo shopping sta diventando rapidamente uno degli scopi di chi frequenta questa piattaforma. Inoltre, la nuova funzione post shoppable di Instagram ti consente di taggare le tue foto con link per i follower che possono quindi facilmente acquistare i tuoi prodotti. Con questo metodo, i tuoi profitti potenziali sono limitati solo da quanto puoi produrre.

Svuota il tuo armadio

Se hai bisogno di qualche soldo in più o, semplicemente, vuoi fare un po’ di posto nel tuo guardaroba, Instagram può essere uno strumento utile per far conoscere risalto i tuoi vestiti tra le persone che conosci e quelle che non conosci. Per qualche ispirazione, puoi cercare l’ashtag #ShopMyCloset per vedere come altri stanno pubblicizzando i loro articoli. Molti hanno avuto successo e guadagno discretamente in questo modo, ma il tuo reddito dipenderà ovviamente da quanto riuscirai a vendere e dalla qualità dei tuoi articoli.

Usa Instagram per potenziare la tua presenza su altre piattaforme

Se hai una presenza online su altre piattaforme come YouTube o Podcast Apple, Instagram può essere un ottimo modo per ampliare il tuo pubblico. Puoi promuovere un nuovo canale o singoli episodi utilizzando gli hashtag e collegando i tuoi nuovi contenuti alla tua pagina Instagram. A seconda di quanto siano redditizie le altre piattaforme, questo potrebbe essere un ottimo modo per espandere la tua copertura e aumentare i tuoi guadagni.

Vendi Shoutouts a Influencer più piccoli

Una volta che il tuo account Instagram inizia a diventare considerevole (diciamo più di 50.000 follower) un altro modo per guadagnare soldi è vendere gli shoutouts ad influencer più piccoli. Questa tecnica di promozione incrociata richiede meno sforzi rispetto ad altri metodi e può essere molto redditizia a seconda della grandezza del tuo account. Siti come Shoutcart ti aiuteranno a iniziare, dove gli influencer di medio livello caricano circa $ 10 per ogni Shoutout ma, le celebrità, si fanno pagare quasi 200 dollari per Shoutout.

Vendi il tuo account

Se sei riuscito a trasformare il tuo account Instagram in un’impresa redditizia con un marchio unico e un seguito numeroso, c’è una buona possibilità che tu possa venderlo. Su Social Tradia, gli account con tra 2.000-5.000 follower si vendono per circa 100 dollari, mentre gli account con oltre 100.000 follower possono essere venduti anche a 20.000 dollari. Altri siti che forniscono questo servizio sono TooFame e FameSwap, quindi hai diverse opzioni tra cui scegliere.

Diventa un consulente di Instagram

Una volta diventato maestro nel marketing di Instagram, puoi aiutare gli altri a raggiungere il successo con le tue consulenze. Ci sono diverse società di marketing sui social media che offrono servizi professionali, oppure puoi diventare un consulente Instagram per conto tuo, con una tariffa che può variare dai 15 ai 120 dollari l’ora, in funzione del tuo livello di esperienza.