Come funzionano le affiliazioni

L’Affiliate Marketing

Oggi vi parlerò di un argomento che potrebbe essere utile per tutte quelle persone che vorrebbero guadagnare vendendo prodotti o servizi, ma che ahimè… Non sono mai riusciti a farlo perché, come si dice spesso… “Mi vergogno a trattare con la gente…. Non sono portato per la vendita… Non sono abbastanza convincente con le persone…

Imbattendovi in questo articolo, da ora in poi non avrete scuse… Troverete nell’Affiliate Marketing un vostro alleato!

AFFILIATE MARKETING

Possiamo definire l’Affiliate Marketing come quel processo che ti consente di guadagnare una commissione, promuovendo i prodotti di aziende o di altre persone. Individui un prodotto che reputi interessante e meritevole, cerchi di promuoverlo con successo in rete, e quando il consumatore acquista il prodotto attraverso il tuo link di affiliazione, ottieni una commissione percentuale per questo. Così non hai un tuo prodotto, ma promuovi i prodotti altrui.

Sei come un intermediario!!!

Questo tipo di marketing, è un eccellente metodo di vendita in quanto sfrutta la capacità di più figure per vendere un prodotto, meglio di quanto non farebbe il commerciante da solo.

Le parti coinvolte in questo mercato sono 3:

  1. Il Commerciante (Merchant), colui che mette a disposizione il prodotto.
  2. L’Affiliato (Publisher), colui che promuove l’annuncio.
  3. Il Cliente (Consumer), ossia l’utente finale.

Il commerciante è colui il quale mette in vendita il prodotto; può essere una persona, un’organizzazione o un imprenditore.

Chiunque può essere commerciante nell’affiliazione, tutto quello che devi avere è un prodotto da vendere.

Il prodotto può essere un prodotto fisico, un servizio, una proprietà o anche un’applicazione.

In pratica, la figura dell’affiliato è paragonabile a quella di un agente di commercio/rappresentante, che opera online e, pubblicizzando un qualcosa, percepisce una percentuale o un importo fisso sulle ‘azioni’ andate a buon fine (es. un acquisto, una registrazione, un semplice click).

L’aspetto interessante delle Affiliazioni è che alla fine tutte le parti ne traggono un beneficio: l’azienda è contenta perché ha effettuato una vendita o ricevuto un contatto; l’affiliato è contento perché ha guadagnato la sua commissione; l’utente è contento perché ha trovato quello che stava cercando.

Fare affiliate marketing non vuol dire solo promuovere e vendere prodotti creati da altri ma puoi essere anche tu stesso a mettere un tuo prodotto in affiliazione.

Se, ad esempio, hai fisicamente un prodotto da vendere, se hai creato un Info-Prodotto, come un video corso, un E-Book, puoi decidere di condividerlo su un Network di Affiliazione e permettere agli altri di venderlo in cambio di una commissione.

In questo caso, le figure presenti in questo tipo di vendita sono solo 2:

  • Il Merchant ovvero la persona che crea il prodotto.
  • Il Publisher che è la persona che promuoverà il prodotto.

Molto spesso però, chi dispone di un prodotto o servizio da vendere, per facilitare tale attività, si serve dell’operato di un’altra figura, il network di affiliazione, vale a dire il sistema che gestirà l’intermediazione tra i due soggetti interessati dalle transazioni, senza che gli stessi debbano interessarsi della parte strettamente burocratica.

Il Merchant mette a disposizione un prodotto da vendere tramite il proprio sito o tramite un network di affiliazione, il quale genera un link comprendente un codice che termina con una referenza.

Quella referenza sta ad indicare che qualsiasi utente si trovi a navigare sul sito del merchant tramite quel link, lo farà a nome dell’affiliato (Publisher), il quale guadagnerà una commissione su un ogni eventuale acquisto.

Da quel momento in poi, l’unica azione che dovrà compiere il Publisher, è quella di promuovere continuamente il link di affiliazione attraverso tutti i mezzi che ha a disposizione. Questi possono essere ad esempio l’uso di AdWords o sistemi simili di pubblicità a pagamento, attraverso gli utenti che arrivano sul suo blog/sito/pagina Facebook ecc., ed anche tramite un buon uso della sua mailing list e dei suoi contatti web.

Ma di questi ed altri approfondimenti, ne parlerò in altri articoli che trattano l’argomento delle Affiliazioni.

A presto!