Come diventare un influencer: guida per principianti

Gli influencer sono personalità dei social media con un gran numero di follower fedeli e coinvolti e grazie a questo riescono a veicolare efficacemente la vendita di prodotti, guadagnando denaro per i loro post.

0
135
Come diventare influencer

Gli influencer sono di gran moda in questo momento sui social media. I marchi vogliono collaborare con loro al fine di espandere la loro visibilità e migliorare le vendite.

Ma come diventare un influencer? E come si può guadagnare con questo lavoro?

Intanto, occorre sottolineare che costruire e mantenere una comunità di followers non è così facile come sembra. Richiede un lavoro costante da parte di un influencer.

Chi sono gli influencer

In termini semplici, gli influencer sono personalità dei social media con un gran numero di follower fedeli e coinvolti. Molti influenzatori condividono un rapporto amichevole con i loro fan.

I fan, a loro volta, spesso considerano questi influencer come modelli e seguono i loro consigli. In effetti, gli influencer sono spesso percepiti come figure autorevoli o esperti nelle rispettive nicchie.

Grazie all’accessibilità delle piattaforme di social media, gli influencer possono stabilire connessioni personali con i propri follower. A differenza delle celebrità tradizionali, le loro vite non sono avvolte in un’aria di mistero.

Infatti, gli influencer spesso rivelano ai loro seguaci una ampia visione della loro vita personale. Es è proprio questo a permettergli di stabilire legami amichevoli con la loro base di fan.

Gli influencer sono le celebrità dei social media e possono avere una certa influenza con le loro community di fan.

Il fattore più significativo che distingue gli influencer dalle celebrità di alto profilo è che i primi aggiungono al loro contenuto le loro voci uniche e autentiche. Questo li aiuta a guadagnare la fiducia e la lealtà dei loro seguaci. In effetti, il 70% dei millennial afferma di essere più influenzato dai blogger che dalle celebrità.

I vantaggi di essere un influencer

I marketer e i marchi digitali hanno capito l’importanza di collaborare con gli influencer. Il più grande vantaggio del marketing degli influencer è che offre ai marketer l’accesso diretto alla gran quantità di followers che costituiscono la base di fan di un influencer.

Inoltre, risparmia ai marketer la difficoltà di identificare e indirizzare il pubblico giusto. Quel minuzioso compito è già stato svolto dall’influencer. Questo è il motivo per cui l’86% degli esperti di marketing ha utilizzato il marketing degli influencer nel 2017.

E a chi non piace essere in grado di influenzare la vita delle altre persone e influenzare le loro decisioni? In effetti, secondo gen.video, la fonte più efficace e affidabile di guidare le conversioni sono gli influencer dei social media. Ciò indica chiaramente che gli influencer hanno il potere di convincere i loro seguaci.

Le sfide affrontate dagli influencer

Oggi, molte persone aspirano a diventare influencer. Sembra un’opzione di carriera redditizia e una scelta di vita per molte persone. Tuttavia, dietro tutto lo sfarzo e il glamour del profilo dei social media di un influencer, c’è un durissimo carico di lavoro e pazienza.

Costruire e fidelizzare una base di fans sui social media non è un gioco da ragazzi. E diventa sempre più difficile poiché sono molti oggi gli aspiranti influencer.

Pertanto, guadagnare la fiducia dei tuoi follower è un compito scrupoloso. Ci vuole uno sforzo costante da parte tua per rendere autentici i tuoi contenuti e attirare l’attenzione del tuo pubblico.

E, come influencer, devi essere estremamente cauto quando collabori con i marchi. I tuoi follower diventano fedeli grazie al tocco personale e onesto che aggiungi ai tuoi contenuti. Bombardarli con contenuti sponsorizzati può danneggiare la tua reputazione di influencer e disimpegnare i tuoi follower.

Come diventare un influencer

La vita di un influencer è invidiata da molti. Ciò che spesso sfugge è il lavoro costante che occorre fare per ottenere questo lusso e glamour.

La verità è che non esiste una risposta facile alla domanda su come diventare un influencer. Tuttavia, ci sono alcuni passaggi che puoi prendere per guidare i tuoi sforzi nella giusta direzione.

Identifica la tua nicchia

Se vuoi diventare un influencer, non puoi aspettarti di operare in ogni settore con lo stesso successo. È fondamentale scegliere una nicchia adeguata alla tua immagine.

Un modo semplice per selezionare la tua nicchia è valutare i tuoi punti di forza e di debolezza. Scegli una nicchia che ti permetta di mostrare i tuoi punti di forza e affinare ulteriormente le tue abilità.

Decidere su una particolare nicchia ti aiuterà a semplificare il tuo pubblico e ad adattare i tuoi contenuti in base alle loro preferenze.

In genere, quando si decide come diventare un influencer, è possibile scegliere una delle seguenti categorie:

  • Viaggio
  • Stile di vita
  • Moda
  • Cibo
  • bellezza
  • Gli sport
  • Gaming
  • Divertimento
  • Tech
  • Salute e fitness

Non devi limitarti a una di queste categorie. Puoi combinarne due o più. Purché siano allineate tra loro. Ad esempio, puoi combinare viaggi e stile di vita o bellezza e moda quando decidi la tua nicchia.

Non è obbligatorio attenersi a queste nicchie consolidate e conosciute. La chiave per diventare un influencer è aggiungere la tua voce unica a tutto ciò che fai. Quindi, non esitare a sperimentare e disegnare la tua nicchia personale che ti consenta di mostrare i tuoi punti di forza e le tue stranezze.

Ad esempio, la 24enne Karina Garcia, ha fatto sensazione su YouTube semplicemente caricando video stravaganti sulla melma. Ha più di 8 milioni di follower su YouTube che si riferiscono a lei come la “Regina della melma“.

Inoltre, ha anche pubblicato due libri di successo e ha lanciato il suo marchio artigianale Craft City.

Karina Garcia youtube Come diventare un influencer

Immagine via  YouTube

Scegli la tua piattaforma

Come influencer, devi avere una forte presenza su Internet. Tuttavia, ciò non significa che dovresti utilizzare ogni piattaforma di social media e canale di distribuzione. A seconda della tua nicchia, alcune piattaforme potrebbero essere più adatte ai tuoi contenuti rispetto ad altre.

Ad esempio, se sei un fashion blogger, Instagram funzionerà meglio per i tuoi contenuti visivi rispetto ad altre piattaforme come Twitter e LinkedIn. In effetti, il 93% degli influencer dei social media preferisce Instagram in quanto offre i migliori risultati. Tuttavia, ciò non significa che dovresti concentrare tutti i tuoi sforzi su Instagram se la tua nicchia non è adatta alla piattaforma.

Scegli la tua piattaforma Come diventare un influencer

Immagine tramite  MarketingProfs

Dovresti anche considerare la piattaforma che è più probabile che il tuo pubblico utilizzi. Ad esempio, se il tuo pubblico di destinazione include i millennial, dovresti concentrare i tuoi sforzi su Snapchat e Instagram. Se scegli di utilizzare più piattaforme di social media, assicurati di personalizzare i tuoi contenuti per ciascun canale.

Ad esempio, il guru del marketing digitale, Neil Patel, utilizza attivamente Twitter per promuovere i suoi post sul blog e altri contenuti. Ciò è ovvio considerando che la maggior parte del suo pubblico di riferimento (imprenditori, esperti di marketing digitale, creatori di contenuti, ecc.) è probabile che frequenti questa piattaforma per cercare contenuti significativi.

Come diventare un influencer di Neil Patel su Twitter

Immagine via Twitter

Sebbene sia consigliabile selezionare la piattaforma più adatta ai contenuti e al pubblico di destinazione, non è necessario ignorare altri canali di distribuzione. Invece, dovresti cercare di acquisire una conoscenza pratica di base di altri canali in modo da poterli utilizzare in futuro, in caso di necessità.

Dai la priorità ai tuoi contenuti

Realizzare contenuti di alta qualità sono forse la risposta più potente alla domanda su come diventare un influencer. È estremamente importante pubblicare contenuti unici e autentici in linea con i gusti del tuo pubblico.

In realtà, questo è l’unico modo per mantenere il tuo pubblico agganciato ai tuoi contenuti. Indipendentemente dal tipo di contenuto che crei, dovrebbe essere significativo e prezioso.

A seconda della tua nicchia e dei canali di distribuzione, puoi scegliere diversi tipi di contenuti come post di blog, foto, video, podcast, ecc.

È fondamentale aggiungere la tua voce distintiva a ogni contenuto che crei. Questo è ciò che ti distinguerà dalle altre persone che stanno anche cercando di capire come essere un influencer.

Ad esempio, la fotografa e influencer di lifestyle, Katie Stauffer, ha ricevuto grandi consensi caricando i video di sua figlia di 2 anni, Mila, su Instagram.

Ciò che distingue i suoi contenuti da altre simili pagine di Instagram sono stati i dialoghi di Mila e le capacità di recitazione matura. Oggi, Stauffer è seguita da 4 milioni di utenti Instagram devoti che attendono con impazienza il prossimo video con Mila.

Katie Stauffer instagram Come diventare un influencer

Immagine via  Instagram

È estremamente importante trovare la stranezza o il tratto unico che ti distingue dagli altri influencer nella tua nicchia.

Oltre a far risaltare i tuoi contenuti, questo stabilirà anche la tua immagine di influencer. Si consiglia di integrare questa caratteristica anche nei contenuti sponsorizzati.

Ascolta il tuo pubblico

Un modo efficace per garantire che i tuoi contenuti generino trazione è quello di creare contenuti che il tuo pubblico desidera.

Per ottenere idee pertinenti sui contenuti, puoi eseguire una rapida ricerca su Google per la tua nicchia. Scorri verso il basso fino alla fine dei risultati di ricerca per trovare le parole chiave a coda lunga utilizzate dal tuo pubblico di destinazione. Puoi anche cercare piattaforme come Quora e Reddit per avere un’idea di ciò di cui parla il tuo pubblico di destinazione.

Se vuoi che i tuoi contenuti siano in sintonia con il tuo pubblico, devi avere una profonda comprensione della tua community di follower.

La maggior parte delle piattaforme di social media ha una sezione di analisi che può darti approfondimenti significativi sul tuo pubblico di destinazione. Puoi accedere ai dati demografici del pubblico come sesso, posizione geografica, occupazione, comportamento online, ecc.

Inoltre, dovresti prestare molta attenzione alla sezione commenti dei tuoi social media e post di blog. Può essere una miniera d’oro di nuove idee di contenuti che il tuo pubblico vuole leggere / guardare. Puoi anche condurre sondaggi sui social media e chiedere ai tuoi follower di parlarti delle loro preferenze e dei loro punti deboli.

ebook marketing di influencer

L’uso degli hashtag

Se ti stai chiedendo come diventare un influencer ed eccellere in questo, la risposta è fare un uso giudizioso degli hashtag giusti. I tuoi contenuti diventano preziosi e significativi solo quando raggiungono il pubblico giusto.

Un modo efficace per dare maggiore visibilità ai tuoi contenuti è l’aggiunta di hashtag appropriati ai tuoi post sui social media. Ciò è particolarmente utile per le persone che hanno appena iniziato come influencer e hanno bisogno di aumentare il proprio pubblico.

Identifica gli hashtag più pertinenti e di tendenza nella tua nicchia. Quindi utilizzali nei tuoi post per far vedere i tuoi contenuti da un pubblico completamente nuovo che potrebbe non essere a conoscenza della tua esistenza.

Per questo, puoi utilizzare HashtagsForLikes per identificare i contenuti e gli hashtag più performanti nella tua nicchia. Questo strumento può aiutarti a trovare hashtag che puoi utilizzare per amplificare la portata dei tuoi social media. Rende il processo di selezione di hashtag mirati molto più semplice e veloce.

Quando usi hashtag, dovresti fare attenzione a non inondare i tuoi post con quelli non necessari. Usa solo hashtag che si allineano alla tua immagine come influencer.

Dai un’occhiata allo screenshot qui sotto per capire come Brian Kelly, aka The Points Guy, faccia un uso efficace degli hashtag nei suoi post su Instagram.

The Points Guy instagram Come diventare un influencer

Immagine via  Instagram

Oltre a utilizzare hashtag popolari, puoi anche creare il tuo hashtag unico per ampliare ulteriormente la tua portata. Incoraggia i tuoi follower a caricare contenuti sui propri profili utilizzando gli hashtag con il tuo marchio. Questo rende popolare il tuo hashtag e aumenta la consapevolezza di te nei social network dei tuoi follower.

Mantieni la coerenza

La pubblicazione regolare di contenuti di alta qualità è uno dei modi più efficaci per mantenere l’attenzione del pubblico. Quando offri regolarmente buoni contenuti, crea un senso di anticipazione tra il tuo pubblico.

Ciò, a sua volta, aumenta il coinvolgimento del pubblico e aumenta la tua portata. Si consiglia di creare una sequenza temporale per tutto il contenuto che si prevede di pubblicare nei prossimi mesi. Puoi anche creare una serie settimanale o mensile per attirare il tuo pubblico.

Ad esempio, Nusair Yassin, alias Nas Daily, ha promesso di caricare un video di 1 minuto su Facebook ogni giorno, per mille giorni. La gente ha iniziato a tenere traccia della sua pagina Facebook per scoprire se stava mantenendo la sua promessa.

Nas, infatti, ha mantenuto la sua promessa, guadagnando 12 milioni di seguaci e ha influenzato molte vite in tutto il mondo.

Nas Daily facebook Come diventare un influencer

Immagine via  Facebook

Tuttavia, è necessario assicurarsi che la qualità dei contenuti non venga mai compromessa nel tentativo di mantenere la regolarità. Se si verifica una situazione in cui non è possibile consegnare contenuti alla data proposta, conviene pubblicare un post per comunicarlo. Assicura al tuo pubblico che stai lavorando al contenuto e che sarà presto disponibile.

Quando stai esaurendo contenuti di buona qualità, puoi utilizzare la funzione Storie su Instagram e Facebook. Puoi caricare immagini semplici per dare una sbirciatina al tuo pubblico nell’area di lavoro o nel soggiorno.

Questo può aiutarti a coinvolgere il tuo pubblico e aiutarti a rimanere in contatto con loro senza passare ore a perfezionare un video.

Collabora con altri influencer

Quando inizi e ti stai ancora chiedendo come diventare un influencer, collaborare con qualcuno famoso nella tua nicchia può essere di grande aiuto. Ti dà accesso alla loro base di fan e ti consente di attirarli sui tuoi profili di social media.

Devi essere in grado di offrire qualcosa di utile all’altro influencer per tentarlo a collaborare con te. Se i più grandi influencer sembrano fuori portata, puoi persino collaborare con micro-influencer che hanno basi di fan piccole ma altamente coinvolte.

Costruisci un sito web

Se chiedi a qualcuno come diventare un influencer, è probabile che ti diano molti consigli su strategie di contenuto e piattaforme di social media.

Pochissime persone ti diranno dell’impatto che un sito Web può avere sulla tua reputazione di influencer. Tuttavia, chiunque abbia una conoscenza remota del marketing e del branding sa quanto può essere importante un sito Web.

Man mano che la tua base di fan cresce, molte persone saranno tentate di eseguire una rapida ricerca su Google con il tuo nome. Avere un sito web ben progettato e perfettamente funzionante aggiunge credibilità alla tua immagine e ti aiuta a conquistare la fiducia del tuo pubblico target.

Inoltre, avere una sezione blog ben progettata sul tuo sito Web stabilisce ulteriormente la tua autorità nella tua nicchia. Migliora anche il traffico di ricerca organico verso il tuo sito Web, espandendo ulteriormente la tua portata.

Ospita AMA, concorsi e omaggi

Se ti stai chiedendo come diventare un influencer con una community di follower devoti, la risposta è tenerli impegnati.

Uno dei modi più efficaci per aumentare il coinvolgimento del pubblico è ospitare una sessione AMA (chiedimi qualsiasi cosa) sulla piattaforma che preferisci. Oltre a coinvolgere il tuo pubblico, ti aiuterà anche a stabilire la tua esperienza in determinate materie della tua nicchia.

Un altro modo intelligente per migliorare il coinvolgimento è quello di annunciare un omaggio. In genere, offri ai tuoi follower un premio in cambio di Mi piace, commenti e condivisioni sui tuoi post. Puoi anche chiedere loro di taggare i loro amici sull’annuncio del giveaway.

Un concorso è simile a un omaggio, tranne per il fatto che i partecipanti sono tenuti a caricare contenuti specifici o utilizzare l’hashtag con il marchio per poter vincere.

Concorsi e omaggi ti aiutano anche a raggiungere un vasto pubblico e far crescere i tuoi follower. Puoi collaborare con altri influencer o marchi nella tua nicchia per renderli più efficaci. Assicurati di specificare chiaramente le regole, la scadenza, i premi, ecc. E annuncia il vincitore al momento promesso. Una delle migliori risposte alla domanda su come diventare un influencer è quella di ospitare omaggi e concorsi per coinvolgere il pubblico.

Andare in diretta

La risposta più semplice alla domanda su come diventare un influencer è mantenere una connessione personale con il tuo pubblico.

La maggior parte delle piattaforme, come Facebook, Instagram e YouTube, consente agli utenti di andare in diretta e condividere aggiornamenti in tempo reale con i propri follower. Puoi usarlo a tuo vantaggio e dare al tuo pubblico uno sguardo all’azione dietro le quinte di un evento o una festa. Fa sentire i tuoi follower più vicini a te e rafforza la loro lealtà.

Puoi anche ospitare una sessione AMA live per comunicare con i tuoi follower in tempo reale. Questa è una strategia estremamente efficace per aumentare l’impegno. Allo stesso tempo, ti consente anche di avere una buona idea di ciò che il tuo pubblico piace / non piace e si aspetta da te. Assicurati di informare in anticipo i tuoi follower sulla sessione.

Rispondi ai tuoi fan

Man mano che il tuo pubblico cresce e sempre più persone iniziano ad apprezzare i tuoi contenuti, è probabile che ti lascino un loro feedback in DM e nei commenti.

Rispondere a ogni singolo commento potrebbe essere un compito erculeo. Tuttavia, è consigliabile rispondere al maggior numero possibile. Una risposta dalla tua parte conferma la fiducia che i tuoi fan ripongono in te e li fa sentire più connessi a te.

Savi e Vid, la coppia viaggiante di passaporti contusi, fanno in modo di rispondere ai commenti sui loro post su Instagram. Questo li ha aiutati ad attirare un esercito di 287.000 fedeli e devoti follower su Instagram.

Instagram Passports Bruised Come diventare un influencer

Immagine via  Instagram

Inoltre, puoi anche evidenziare un feedback eccezionalmente positivo che ricevi. Fa sentire il mittente premiato e rafforza la loro fiducia in te. Se vuoi sapere come diventare un influencer, la chiave è valorizzare i membri del tuo pubblico tanto quanto loro apprezzano te.

Conclusione

La risposta alla domanda su come diventare un influencer non è semplice. Potrebbero essere necessari mesi di duro lavoro e pazienza prima di cominciare a vedere i risultati.

La chiave è trovare la tua voce unica e usarla per creare un’immagine unica per te come influencer. Individua una nicchia e un canale di distribuzione specifici più adatti a te.

Inoltre, considera sempre l’importanza di creare contenuti genuini che piacciano al tuo pubblico.

Devi anche sforzarti di mantenere una connessione personale con i tuoi follower. Solo così sarai in grado di costruire una base di fan fedele e impegnata.